Muffins anice e pinoli con glassa al profumo di limone

simbolo vegan

muffin anice e pinoli

In un luogo magico, immerso nel bosco di un agriturismo vegan in Umbria, questi dolcissimi proprietari mi portano dei deliziosi dolci vegan con un sapore unico e bizzarro. Erano dei profumatissimi muffin con anice e cocco……una vera rivelazione!! E chi l’aveva mai usato l’anice in un dolce?

Da qui l’ispirazione per questa mia rivisitazione. Un dolce vegan in cui l’aroma fresco dell’anice si unisce al gusto delicato e particolare dei pinoli, il tutto avvolto da una glassa zuccherosa al profumo di limone.

RICETTA

Ingredienti per circa 12 muffins:

250 g di farina 0
70 g di farina di riso
40 g di amido di mais
140 g di zucchero di canna a velo
90 g di olio di semi di girasole
360 g di latte vegetale
succo di mezzo limone
1 cucchiaio di semi di anice
scorza di un limone grattugiata
1 cucchiaino di vaniglia Bourbon in polvere
50 g di pinoli
1 pizzico di sale
1/2 bustina di lievito per dolci
1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
1 cucchiaino di aceto di mele

Ingredienti per la glassa:

200g di zucchero a velo
scorza di un limone grattugiata
50 g di burro vegan (ricetta)
acqua q.b.

Attrezzature:

Penna per decorazioni in silicone

Procedimento per i muffins:

In un recipiente mescolate insieme le farine setacciate, lo zucchero a velo, la scorza di limone grattugiata, il lievito, la vaniglia e il sale.
Aggiungete gradualmente l’olio, il latte e il succo di limone mescolando fino d ottenere un composto omogeneo. Inserite a questo punto i semi di anice e i pinoli. Versate all’interno del composto, il cucchiaino di aceto sopra quello di bicarbonato in modo da creare una effervescenza e mescolate velocemente il tutto.
Disponete i pirottini per muffin all’interno di uno stampo apposito e versatevi dentro il composto riempendoli per 3/4 della loro altezza.
Cuoceteli in forno preriscaldato a 180° C per 25 minuti.
Lasciate raffreddare e intanto preparate la glassa.

Procedimento per la glassa:

Unite in un recipiente il burro ammorbidito con lo zucchero e la scorza di limone grattugiata e mescolate fino ad ottenere un composto piuttosto fluido. Se necessario aggiungete qualche goccia d’acqua, o se preferite di limone. A questo punto, prima che la glassa indurisca, decorate a vostro piacimento i dolcetti e lasciateli asciugare.

Consigli per gli acquisti:

Lievito per dolci: in questa ricetta ho usato il lievito per dolci Biovegan.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...